Scuola Infanzia
Gabbiano Azzurro || San Pietro
Scuola Primaria
Italo Calvino || Marco Polo || Gianni Rodari
Scuola Secondaria
Pasquale Mattej
icmattej.it icmattej.it icmattej.it icmattej.it icmattej.it

LIBRIAMOCI 2017

“Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso”

                                                                                  Daniel Pennac

Dal 23 al 28 ottobre 2017 si è svolta nelle scuole di ogni ordine e grado la quarta edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”.

Come ogni anno anche gli alunni della Scuola secondaria di I grado, dell'I.C. "P. Mattej", nello specifico le classi prime, hanno partecipato all’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), con il Centro per il libro e la lettura.

Obiettivo del progetto è stato quello di avvicinare i ragazzi alla lettura, in una modalità aperta, slegata dal programma di studio.

Gli insegnanti di Lettere in collaborazione con una responsabile di una libreria cittadina hanno stimolato i ragazzi sul tema “Leggere ti aiuta a capire le cose…l’apparenza inganna”.  Attraverso la lettura di brani tratti da “Il principe ranocchio”, “Un mare di tristezza” e “La straordinaria invenzione di Hugo Cabret” si è cercato di porre l’attenzione su alcuni aspetti quali, i fatti non sono sempre quelli che sembrano, il punto di vista può cambiare la vicenda e la dimensione di un libro non conta, il suo contenuto si. Questi momenti hanno fatto vivere ai ragazzi il tempo della lettura ad alta voce come il tempo dell’immaginazione. Infine, si sono cimentati nell’osservazione del fluido non newtoniano per arrivare alla conclusione che studiare ti aiuta a non dare risposte avventate.

E’ necessario dare voce alle parole scritte in maniera interessante, solo così si contribuirà a far avanzare sempre più su il ragazzo, nel percorso graduale e continuo dell’alfabetizzazione.

Arrivederci al prossimo anno!!!

 
 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa per ulteriori informazioni.