Scuola Infanzia
Gabbiano Azzurro || San Pietro
Scuola Primaria
Italo Calvino || Marco Polo || Gianni Rodari
Scuola Secondaria
Pasquale Mattej
icmattej.it icmattej.it icmattej.it icmattej.it icmattej.it

NATI PER LEGGERE

IMG-20160221-WA0024

Progetto Nazionale “Nati per Leggere”.

Nati per leggere, nasce in Italia nel 1999 ad opera di associazioni che si prendono cura dei bambini dal punto di vista della salute, dell’affettività, dell’apprendimento: l’ACP o Associazione Culturale Pediatri , AIB Associazione Italiana Biblioteche e il CBS Centro per la Salute dei Bambini Onlus che ha come fini statutari, attività di formazione, ricerca e solidarietà per l’Infanzia. “Il programma è attivo in 1195 comuni in Italia con circa 400 progetti locali”[1]. Come i fratelli statunitense Reach out and read e il Britannico Bookstart , NpL nasce per far sì che ogni bambino abbia, oltre al diritto ad essere protetto dalla malattia e dalla violenza, anche il diritto ad adeguate condizioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Questo è il cuore di “Nati per Leggere”.

Studi scientifici dimostrano che stimoli precoci come il leggere ad alta voce con una certa continuità insieme ai bambini, influenzino in maniera significativa lo sviluppo cognitivo del bambino e la relazione affettiva tra l’adulto e il bambino.

L’Ins. De Siena Alessandra, volontaria del gruppo di NpL insieme alla referente territoriale sig. Loredana Marciano, ha curato il progetto Npl presso l’ I.C. “ P. Mattej” con i dettami da esso richiesti per promuovere, nel territorio in cui presta servizio, come docente di sostegno per la Scuola dell’Infanzia, la lettura dialogica/duale genitori/figli. Questo tipo di lettura rende la coppia adulto bambino co-protagonisti di un momento particolarmente arricchente dal punto di vista emotivo/affettivo: stare vicini, co-orientare lo sguardo toccare, sfogliare lo stesso libro stimola a parlarsi, ascoltare e ascoltarsi, riflettere su di sé e su ciò che ci circonda. Tutto ciò predispone ,col tempo, ad aprirsi al confronto con gli altri. Il progetto consta di cinque incontri di cui tre a carattere organizzativo ed esplicativo e due laboratori di lettura. In particolare l’ultimo incontro prevede un laboratorio di lettura in orario extracurricolare che coinvolge gli alunni e i loro genitori.

 


[1] Sito Nati per Leggere

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa per ulteriori informazioni.